Sezione Archivio fotografico
Se vuoi iniziare una ricerca all'interno
dell'Album entra in questa sezione
Inizia la ricerca in archivio Inizia la ricerca in archivio
 
Invia la tua fotografia
Se vuoi inviare le tue foto da inserire
nell'Album entra in questa sezione
Spedisci le tue foto Spedisci le tue foto
Il nuoto | Home
 
Sei in » Album di Venezia » Sport
 


Gare
Il nuoto a Venezia

Un'appassionante raccolta di fotografie, documenti storici e testimonianze dirette di chi ha vissuto gli inizi della storia del nuoto organizzato a Venezia e a Mestre, è ora a disposizione della cittadinanza, degli sportivi e di tutti coloro che, per curiosità o per ragioni di studio e di ricerca, necessitano di approfondire le origini e le vicende di questa disciplina sportiva e, più in generale, dei costumi e della società veneziana, dalla fine dell’Ottocento a tutti gli anni Settanta del secolo scorso.

Un tuffo nel passato per ricostruire la nascita di questo sport nel territorio veneziano, una ricerca che fa rivivere, attraverso immagini, ricordi e documenti inediti e originali - catalogati ed archiviati secondo avanzati standard archivistici - passioni dimenticate e apparentemente lontane dai nostri giorni ma che, nella realtà, sono ancora tanto vive nella memoria di molte persone, quanto assolutamente sconosciute alle generazioni più giovani.

L’iniziativa fa seguito alla presentazione, nell’Autunno del 2011, dell’omonimo libro di Fabio Rebesco, Direttore Tecnico della Mirano Nuoto il quale, spinto da vera e genuina passione per il "suo" sport e avendo militato per anni nella squadra di pallanuoto della Società Mestrina Nuoto, su invito dell’Amministrazione comunale e, in particolare, dell’Assessorato allo Sport, ha messo a disposizione pubblica molti dei materiali raccolti in occasione di quell’iniziativa editoriale.

Grazie allo stesso Fabio Rebesco - con il coordinamento dell’Archivio della Comunicazione del Comune di Venezia - sono così stati contattati gli ex nuotatori ed ex giocatori di pallanuoto e i protagonisti e testimoni di quelle vicende. Molti di questi, a diverso titolo ancora attivi in società sportivo-natatorie, hanno reso testimonianza diretta, attraverso lo strumento della videointervista, dei loro suggestivi e dettagliati ricordi e resoconti di gare, arricchiti spesso da molti ricordi personali e curiosi aneddoti. Molti di questi hanno anche fornito un ingente quantitativo di documentazione personale o recuperata dagli album di famiglia: fotografie, articoli di giornale, lettere, attestati, resoconti di gare e molto altro ancora; materiali che raccontano le origini delle prime tre Società per antonomasia del nuoto veneziano: la Veneziana Nuoto alla piscina Passoni alle Zattere, il Dopolavoro Ferroviario a Santa Chiara in Canal Grande e la piscina in centro a Mestre che darà origine alla Mestrina Nuoto.

Documenti e immagini che mostrano i luoghi in cui sono nate le società sportive (nell’acqua dei canali), le piscine con le loro strutture originarie (in legno quelle di Venezia) e gli ampliamenti successivi, i promotori e i fondatori delle piscine stesse, gli allenatori e gli atleti che, da veri “pionieri” di questo sport, con molti sforzi, umiltà e forza d’animo, praticavano queste rudimentali ed improvvisate strutture sportive ed ottenevano i primi risultati di rilievo, contribuendo così alla nascita ed affermazione del Nuoto e, più in generale, della tradizione sportiva di Venezia, inizialmente oltre i confini cittadini e, ben presto, in ambito nazionale ed internazionale.

Tiziano Bolpin – Archivio della Comunicazione


 
 
Consulta l'archivio attraverso i percorsi tematici

 





In questa sezione è possibile conoscere e ricostruire, grazie ai fondi fotografici e documentali messi a disposizione dai protagonisti di allora, la storia di alcuni atleti del nuoto veneziano, alcuni dei quali hanno rappresentato le società natatorie e la Città di Venezia, in Italia e al di fuori dei confini nazionali, talvolta con risultati ed esiti di grande livello agonistico, di risultato e d’immagine.




Mare, laguna, canali, acqua salsa e acqua dolce, poche tavole e due passerelle di legno, elementi questi che contribuiscono, ai primordi del nuoto a Venezia, a segnare e definire lo spazio fisico entro il quale, da un’attività pionieristica, si struttura uno sport via via sempre più evoluto, sino alla costruzione di moderne e funzionali piscine aperte a tutti, tutto l’anno.




Manifesti, tesserini di appartenenza a società, resoconti di gare, classifiche, medaglie e quant'altro rappresenti e racconti, per immagini e con contenuti diversi, alcuni aspetti specifici e dettagliati dei protagonisti e delle gare, in casa e in trasferta, dei luoghi e delle imprese del nuoto, della pallanuoto e dei tuffi.




Alcune importanti testimonianze dirette di chi ha vissuto in prima persona l'esaltante epopea della nascita, dell'evoluzione e dell'affermazione del nuoto e della pallanuoto a Venezia: atleti, allenatori, cronometristi, dirigenti sportivi e molti altri testimoni arricchiscono, con i loro racconti, la conoscenza e l'immaginario che, ciascuno di noi, ha sul nuoto e sulla sua storia.




 

Per informazioni, collaborazioni o prestiti di fotografie e documenti telefona o manda una mail a:
Archivio della Comunicazione
Comune di Venezia
San Marco 4128 - 30124 Venezia

tel. 041 274 8421 - 041 274 6178
email: archivifotograficiedigitali@comune.venezia.it


Presentazione
pdf Fabio Rebesco presenta il progetto
C'era una volta... “Il nuoto”
[37 kb]




 

Organizzazione data creazione: 27 settembre 2013

 
Home page Album di Venezia
Informazioni sul diritto d'autore - Accessibilità - COOKIE POLICY
© Powered by EasyNETcms
CG Soluzioni Informatiche

ELVIS Elettronica
Vai al sito di Venis